Rassegna Stampa

 

A scuola con ragazze e ragazzi che dormono poco

Qualche anno fa ho avuto uno studente che dormiva in classe. Aveva vent’anni – era stato bocciato due volte – si faceva almeno due, tre ore di sonno pieno con la faccia sul banco. Non dormiva per noia – o insomma, credo, non solo. Era il sonno di chi arrivava a scuola...

leggi tutto

Adottare oggi

Recenti articoli di stampa e soprattutto certe immagini possono veicolare un’idea di adozione internazionale lontana dalla realtà. Nel corso degli ultimi anni si è assistito infatti a una radicale modifica delle tipologie di bambini che i Paesi esteri destinano...

leggi tutto

Inchiesta sulle adozioni in Repubblica Democratica del Congo

Inchiesta sulle adozioni in Repubblica Democratica del Congo, la Procura di Milano cambia opinione: «L'ente Aibi non ha commesso irregolarità». La Direzione distrettuale antimafia smentisce il precedente capo Boccassini e dichiara la «totale infondatezza della notizia...

leggi tutto

Ddl Pillon: ecco le ombre che fanno discutere

Bocciato. O congelato. Non in Parlamento, ma dai commenti al vetriolo che si susseguono: in primis dall’opposizione, ma anche nelle file degli alleati di governo. È un provvedimento che divide il ddl Pillon, il contestato disegno di legge sull'affido condiviso dei...

leggi tutto

Global Compact: accordo storico per la protezione dei minori migranti

Dovranno essere tutelati durante tutto il viaggio migratorio: è uno dei capisaldi del patto globale sulle migrazioni che firmano in queste ore a Marrakech 164 Paesi, ma l’Italia non c’è. “Tra il 2014 e il 2018 sono stati registrati oltre 1.200 decessi di minori migranti”, denuncia l’ong Save the children

leggi tutto

ARE EVANGELICAL ADOPTION AGENCIES STEALING CHILDREN?

I gruppi religiosi americani hanno una lunga storia di adozione di bambini da richiedenti asilo e da famiglie nelle nazioni più povere. Ma stanno salvando la vita dei bambini o li stanno trafficando?
“Molti evangelici bianchi tendono ancora a considerare l’adozione come una chiamata divina e un progetto missionario, e il loro zelo potrebbe portarli a chiudere un occhio sugli abusi e le violazioni dei diritti umani che così spesso avvengono nell’adozione internazionale.”

leggi tutto

5 x 1000

Sostieni l’Associazione Kintsugi con il Cinque per Mille.
Codice Fiscale 97803370580

Non ti costa nulla e con un gesto semplice puoi fare tanto
per sostenere le nostre attività rivolte alle famiglie adottive. 

Passa questo messaggio ai tuoi parenti, amici e colleghi!

Pin It on Pinterest

Share This